Secondo meeting Progetto Sparkle

Il 5 e 6 giugno 2018, si è tenuto a Pisa il secondo meeting del progetto Sparkle. I partner si sono interrogati su come condurre la fase di ricerca del progetto, propedeutica alla realizzazione dei corsi di formazione sull’agricoltura di precisione. L’obiettivo di questa fase è quello di studiare tre differenti aspetti dell’agricoltura di precisione per fornire agli imprenditori agricoli di oggi e di domani gli strumenti necessari per una migliore pianificazione e strutturazione del loro business. I tre aspetti su cui si concentrerà lo studio sono:

– un’analisi di foresight tecnologico, con lo scopo di definire quali sono le tendenze tecnologiche nel futuro dell’agricoltura di precisione. L’analisi verrà condotta da Erre Quadro su documentazione brevettuale e su letteratura scientifica e sarà volta a rintracciare i documenti di interesse per poi analizzarne automaticamente i testi grazie a tool software dedicati e sviluppati in-house.

– una ricerca dettagliata sulla robotica nell’agricoltura di precisione, allo scopo di presentare una panoramica di tutte le opportunità collegate a questo particolare ambito;

– la raccolta ed analisi di un set di business model adottati da agricoltori che già hanno messo in atto iniziative collegate all’agricoltura di precisione, allo scopo di indagare in che modo il loro modello di business differisca dagli approcci tradizionali e come sia possibile progettare un’organizzazione che prenda in considerazione l’adozione di tecnologie di agricoltura di precisione massimizzando le probabilità di successo.

12 Giugno 2018